IDENTITÀ AZIENDALE / CAMPAGNA D’IMMAGINE

WE ARE THE FIRST GENERATION,

è il nuovo claim del marchio Sympatex e chiede un nuovo movimento. Si rivolge deliberatamente a tutti coloro che attualmente si stanno adoperando per creare un’industria tessile più sostenibile. Tutti coloro che vogliono percorrere questa strada con Sympatex si vedono come una “prima generazione” – una prima generazione che fa affari in modo diverso, che si rigenera invece di limitarsi a generare. Per la “prima generazione”, sostenibilità e comfort non sono più una contraddizione in termini. È la “prima generazione” che ha in mano la tecnologia per combinare il comfort con la consapevolezza. Pertanto, la loro attenzione alla responsabilità, alla sostenibilità e all’economia circolare non è un vincolo, ma un’ispirazione per l’innovazione. Per “prima generazione” si intendono anche tutti coloro per i quali la libertà non è solo il diritto di scegliere, ma la capacità di fare le scelte giuste. Per la “prima generazione” è una sfida divertente capire come trasformare i rifiuti in oro – senza lasciare traccia. La “prima generazione” che può decidere di diventare una fonte di bene per la natura – e per tutte le creature che la abitano. Possiamo essere tutti i primi a fare la cosa giusta, la prima generazione. I materiali riciclati che possono essere riciclati costituiscono la base per Sympatex come specialista funzionale sostenibile con l’obiettivo di portare avanti la chiusura completa del ciclo tessile – “Closing the Loop” – insieme ai partner del marchio, ai rivenditori e ai consumatori finali.

We are the first generation,
that can elevate an economic “generation” to a level of “regeneration”.

For us, waste is not an ignorable side effect of our activity.
Nor is it an annoying responsibility imposed from outside

Waste for us is a playful challenge to figure out how we can turn it back
into gold – without leaving traces behind.

CAMPAGNA D'IMMAGINE

1. LA CIRCOLARITÀ FA PARTE DEL NOSTRO DNA. NATI PER DARE FORMA AL NOSTRO FUTURO.

Nulla si distrugge per sempre, tutto è in procinto di rinnovarsi in un ciclo continuo: crediamo nella rinascita dei tessuti tecnici e il modello a cui ci ispiriamo è il ciclo della vita. Siamo convinti che la circolarità rappresenti l’unica base opportuna per favorire un’economia sostenibile. Il ciclo tessile, l’uso circolare dei materiali, è saldamente ancorato alle nostre azioni ed è sempre stato parte del nostro DNA. La membrana Sympatex in poliestere è il nostro cuore: oltre a essere riciclabile al 100%, è priva di PTFE e PFC e pertanto a impatto climatico zero.

La nostra campagna “Circularity” mostra istantanee ricche di emozioni: le immagini catturano il momento in cui i genitori salutano il proprio bambino poco dopo la nascita tenendolo amorevolmente tra le braccia. Ma quello che vogliamo rappresentare qui non è un bambino, ma una “vecchia giacca nuova” funzionale Sympatex: “vecchia”, perché la sua “anima” ha già vissuto uno o più cicli di vita. “Nuova”, perché grazie al processo di riciclaggio, come un “bebè” rinato, può iniziare la vita in una nuova forma tessile. Una giacca rinata, che ha davanti a sé un futuro lungo e, si spera, felice… magari come capo indossato sempre con piacere e capace di accompagnarci in molte fasi della vita.

L’invito “Nati per dare forma al nostro futuro. Chiudere il ciclo tessile con Sympatex.” esorta a partecipare attivamente e a dare il proprio contributo alla chiusura del ciclo tessile. Si tratta di un invito a scegliere consapevolmente una sostenibilità autentica e una circolarità costante. Con la campagna “Circularity”, Sympatex punta alle emozioni e si rivolge ai propri partner del settore e del marchio, ai clienti e i consumatori finali con l’obiettivo di informarli e sensibilizzarli. I produttori e i consumatori possono già oggi scegliere in modo consapevole abbigliamento e calzature prodotti nel rispetto dell’ambiente, riciclati e a impatto climatico neutro, senza dover scendere a compromessi in termini di prestazioni.

MOTIVO DELLA CAMPAGNA

ANNUNCI ESEMPIO

2. IN CHE MONDO VUOI VIVERE? IL FUTURO È SOSTENIBILE

Ciascuno dei diversi motivi della campagna è strutturato secondo lo stesso modello garantendone il riconoscimento immediato: l’immagine principale mostra in modo spietato un mondo in cui non vale la pena di vivere e che si prospetta a noi e ai nostri figli se non interveniamo immediatamente. Montagne di rifiuti di plastica, paesaggi erosi, siccità così come l’estinzione delle specie sono la prova del massiccio inquinamento causato dall’uomo e dal suo sfruttamento eccessivo e senza riguardo della natura. Ma l’osservatore in primo piano guarda lo stesso paesaggio che mostra il mondo incontaminato che vorremmo e che potremmo ottenere se scegliessimo di concepire al meglio l’abbigliamento in modo sostenibile.

L’appello “IN CHE MONDO VUOI VIVERE? IL FUTURO È SOSTENIBILE” invita a compiere una scelta consapevole verso la sostenibilità e quindi a scegliere Sympatex. Con questa campagna immagine, Sympatex punta a sensibilizzare, informare e scuotere i partner del settore e del marchio, i clienti e gli utenti finali a compiere finalmente un cambio di rotta. I consumatori possono già oggi scegliere in modo consapevole abbigliamento e calzature prodotti nel rispetto dell’ambiente, riciclati e a impatto climatico neutro, senza dover scendere a compromessi in termini di prestazioni.

MOTIVO DELLA CAMPAGNA

ANNUNCI ESEMPIO