Risparmio idrico

La nostra soluzione: I prodotti Sympatex risparmiano acqua

Secondo la Banca Mondiale, i processi di tintura nell’industria tessile rappresentano circa il 20% dell’inquinamento globale delle acque industriali. Esistono già tecnologie per tingere tessuti in poliestere che offrono un significativo risparmio idrico rispetto ai tradizionali processi di tintura tessile e, allo stesso tempo, sono in grado di ridurre in modo notevole l’uso di sostanze chimiche.

Nel settore Apparel, Sympatex sta sfruttando i vantaggi della tecnologia di tintura in massa: questo metodo di colorazione è in grado di ridurre di circa il 75% la quantità totale di acqua necessaria e del 90% l’uso di prodotti chimici. In combinazione con la membrana Sympatex realizzata al 100% in polietere/poliestere, capace di ridurre anche il consumo di acqua del 50% rispetto a una membrana in PTFE disponibile in commercio, non si dovrà più rinunciare alle prestazioni: gli articoli adatti per lo più alle attività outdoor, sci o per il settore della moda sono impermeabili al 100%, antivento ed estremamente traspiranti. Si tratta di un’ulteriore prova che sostenibilità e performance possono andare di pari passo in modo ottimale.

Risparmio idrico grazie alla tecnologia di tintura in massa

Nella tecnologia di tintura in massa il colore non viene introdotto subito nel tessuto finito, ma è già miscelato al granulato della materia prima. Ciò non solo migliora l’intensità di penetrazione del colore nel filato, ma fornisce anche un’armonia cromatica notevole e vantaggi di riproducibilità del colore.

Risparmio idrico con i laminati Sympatex

Nell’ottica della sua “Agenda 2020” all’inizio del 2017 Sympatex si è impegnata a utilizzare sempre di più poliestere riciclato per i materiali esterni e per le fodere. Il vantaggio: con la laminatura della membrana Sympatex in polietere/estere puro con materiali di rivestimento e per federe riciclati in poliestere si ottengono laminati puri, che possono essere introdotti senza problemi nel ciclo tessile chiuso al termine del ciclo di vita del prodotto. Inoltre, il poliestere riciclato ha il vantaggio decisivo di consumare molta meno acqua durante la produzione rispetto ai nuovi materiali in poliestere a base di petrolio grezzo. Nella pratica, se si confronta la produzione di 1 kg Fibre “New Life” riciclate con 1 kg di fibre di poliestere a base di petrolio, il risparmio idrico è del 90%: per 1 kg di fibre sono necessari solo 3 litri d’acqua anziché 60.